Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 

 

La colpa è di Zio&Clod (Claudio, per chi non lo conosce con questo acronimo) e delle sue idee un po’ così ma che, d'altronde, fanno parte della sua anima di fotografo ed è così che la sua verve professionale a volte colpisce (e duro…) e che mi coinvolge al punto di sentirmi messo alla prova, al punto che la questione diventa una sfida.

Un pomeriggio in pista, si presenta con un rotolo di carta dichiarando che è un disegno da lui elaborato e che ha l’intenzione di utilizzare per la costruzione del tal modello idro: il SEA MASTER.

Non piacendogli le dimensioni originali, l’ha fatto ingrandire portandone le dimensioni fino ad una apertura alare di due metri, “…così vola meglio e gli metto il nuovo motore a benzina che ho appena acquistato…”.

Figuriamoci! È un anno che si è fatto dare i disegni di un Piper Cube da 2,60 metri di apertura alare da Rinaldo ed ancora non lo abbiamo visto finito.

Anzi, io l’ho intravisto e mi rifiuto di raccontarvi come lo ha verniciato (meraviglioso!!! dice…).

Proprio in quel periodo io avevo appena terminata la costruzione del Fieseler Storch Fi.156 ed ero alla caccia di un’idea, immediatamente balenata nell’aprire il rotolo:

Gli dissi: “…ma tu vorresti dirmi che costruirai questo aereo in tempo per la prossima idrovolata del Gruppo? e credi che se anche ci riuscissi, ti permetteremmo di portare il modello finito e verniciato secondo i tuoi gusti? Non se ne parla nemmeno…”

Battute, considerazioni e risate a gogò ed il rotolo me lo sono fatto “prestare” ecc. ecc.

Compensato, balsa e quant’altro necessario ed i lavori sono iniziati verso la fine di ottobre 2009.

ordinate e centine già tagliate impostazione della fusoliera 1
   
impostazione della fusoliera 2 la fusoliera prende forma
   
fusoliera parzialmente rivestita con l'abbozzo del pilone motore
   
la fusoliera verso il completamento particolare del carrello anteriore
   

La versione del disegno è esclusivamente idro, ma cercando immagini in internet ho trovato la possibilità di renderlo terrestre, costruendo ad hoc il carrello principale centrale ed il ruotino di prua. Quando si passa alla versione idro, entrambi sono smontabili completamente.

realizzazione piano di coda
   
realizzazione deriva e timone direzionale
   
Si passa alle ali........  
   
predisposizione disegno semiala sinistra posizionamento centine semiala sinistra
   
impostazione semiala sinistra rivestimento cassone anteriore semiala sinistra
   
ancora particolari del cassone anteriore semiala sinistra
   

Una volta completate le due semiali, sono state unite con le solite baionette di rinforzo ed abbondante resina epossidica 30 min.

unione semiali
   

Raccontare nei particolari il rivestimento alare con solartex bianco e rosso, la ricopertura della fusoliera con carta modelspann e turapori, la verniciatura (ahimè per Claudio…), direi che è superfluo. Tutte le superfici mobili sono rivestite in solartex.

Vale la pena di riportare solamente che il musetto della fusoliera ed i carter del pilone motore sono stati realizzati in tessuto di vetro a strati,  impregnato con resina epossidica.

Realizzate direttamente sul pilone le due parti (anteriore e posteriore) con pezzi di polistirolo, questi sono stati staccati e direttamente rivestiti. Una volta indurito il riporto, svuotato il tutto dal polistirolo (utilizzando anche del diluente), sono stati stuccati, rifiniti e verniciati.

La mia maggior preoccupazione era data dal peso finale, non dimentichiamoci che il modello avrebbe dovuto anchegalleggiare…

Le dimensioni, direi abbastanza ragguardevoli, avrebbero previsto un motore di buona potenza e la scelta è caduta su un vecchiotto OS 120 4T.

Peso finale: circa 5,50 kg pronto al volo. Con alcuni astrusi calcoli aritmetici, avevo calcolato un’immersione dello scafo di circa 4 cm. 

Con l’aiuto di mio nipote Pietro, ho effettuato la prova di galleggiamento in piscina ed ecco il risultato

   
   

Direi che meglio di così non avrebbe potuto andare.

Poi la prova motore in pista, nonostante il freddo becco che c’era e che mi ha sconsigliato di mettermi alla prova con le mani letteralmente ghiacciate.

Ciao      Silvio "The Builder"
   
Il modello:

- Ap. alare     cm. 200
- Lunghezza   cm. 145
- Peso            kg. 5,50
- Motore        OS 120 4 tempi
 
 

METEO IN PISTA

Partly cloudy

21°C

Desenzano

Partly cloudy
Humidity: 75%
Wind: N at 11.27 km/h
Thursday 18°C / 27°C Sunny
Friday 18°C / 28°C Mostly sunny
Saturday 17°C / 25°C Mostly cloudy
Sunday 15°C / 24°C Partly cloudy
Monday 14°C / 24°C Mostly sunny
Tuesday 12°C / 20°C Mostly sunny
Wednesday 13°C / 22°C Partly cloudy

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

INFORMATIVA SUI COOKIES

Questo sito utilizza i cookies.
Un cookie è un file di testo di dimensioni ridotte che un sito invia al browser e viene salvato sul computer dell’utente. I cookies vengono utilizzati solo conformemente a quanto indicato in questa sezione, non possono essere utilizzati per eseguire programmi o scaricare virus sul computer dell’utente. I cookies vengono assegnati all’utente in maniera univoca e possono essere letti solo dal server web del dominio che li ha inviati. E’ utile ricordare che i cookies contengono solo le informazioni che vengono fornite spontaneamente dall’utente e non sono progettati per raccogliere dati automaticamente del disco fisso dell’utente e trasmettere illegalmente a terzi i dati personali dell’utente o il contenuto del suo sistema.

Questo sito usa i cookies con lo scopo di semplificare o agevolare la navigazione sul sito. Per semplificare o agevolare la navigazione vengono utilizzati i cookie tecnici di navigazione o di sessione.

Per finalità statistiche (in forma aggregata), vengono utilizzati i così detti cookies tecnici analitici che nel nostro caso possono essere rilasciati dal sistema proprietario di Sisal o da altri sistemi come da Adobe Analytics e Google Analytics.

Il sito utilizza inoltre Cookie di Profilazione. I Cookie di Profilazione sono quei cookie necessari a creare profili utenti per ottimizzare le campagne pubblicitarie destinate al singolo utente.

I Cookie di Profilazione permettono anche agli utenti già registrati su determinati Social Network di autenticarsi sul sito senza richiedere le credenziali di accesso inserite in fase di registrazione. Oltre a semplificare il processo di registrazione, permettono al sito Internet di estendere alcune funzionalità del social network al sito stesso, rendendo così più agevole condividere contenuti. Per tali ragioni, il Titolare potrebbe servirsi di questi cookie per raccogliere dati personali dal Suo account di un determinato social network.

Per questi scopi utilizziamo sistemi quali

PARTNER LINK ALL’INFORMATIVA
Google http://www.google.com/policies/privacy/
Facebook https://www.facebook.com/help/cookies/
Twitter https://support.twitter.com/articles/20170519-uso-dei-cookie-e-di-altre-tecnologie-simili-da-parte-di-twitter
YouTube https://www.youtube.com/static?template=privacy_guidelines-cookies

 

A questi si possono aggiungere altri operatori che verranno di volta in volta attivati e segnalati negli aggiornamenti della presente informativa.

Puoi esaminare le opzioni disponibili per gestire i cookie nel tuo browser. Il browser può essere usato per gestire cookie relativi a funzioni base, al miglioramento del sito, alla personalizzazione e alla pubblicità. Browser differenti utilizzano modi differenti per disabilitare i cookie, ma si trovano solitamente sotto il menu Strumenti o Opzioni. Puoi anche consultare il menu Aiuto del browser. Oltre alla gestione dei cookie, i browser ti consentono solitamente di controllare file simili ai cookie, come i Local Shared Objects, ad esempio abilitando la modalità privacy del browser.

Come abilitare/disabilitare i cookies su Google Chrome
Come abilitare/disabilitare i cookies su Mozilla Firefox
Come abilitare/disabilitare i cookies su Internet Explorer
Come abilitare/disabilitare i cookies su Safari